In offerta!

Bianco di Torgiano DOC “Torre di Giano” 2018

10,00 6,90

Annata

Denominazione

Alcol

Formato

Consumo ideale

Temperatura di servizio

Momento per degustarlo

,

Tipologia

Abbinamenti

,

Regione

Categoria: Tag:

Descrizione

NOTE DI DEGUSTAZIONE

Giallo paglierino con riflessi verdognoli. Al naso è fruttato, con profumi lunghi e intensi dai netti richiami agrumati, fiori bianchi e macedonia fresca. Al palato è asciutto, di buona struttura, ha evoluzione fragrante con delicata vena acidula e lungo retrogusto.

ABBINAMENTI

Anche come aperitivo, accompagna con eleganza paste, risotti, carni bianche, pesce e frutti di mare, zuppa di cipolle, quiches, formaggi a pasta molle.

CANTINA

Fondate negli anni ‘60 da Giorgio Lungarotti, le omonime cantine Lungarotti rappresentano da decenni un punto fermo e indiscutibile nella scena vitivinicola non solo di tutta l’Umbria.

BIANCO DI TORGIANO DOC “TORRE DI GIANO” 2018: PERCHÉ CI PIACE

Uno dei vini più noti delle Cantine Lungarotti, il Torre di Giano, nasce grazie a un sapiente taglio di vermentino, trebbiano e grechetto, varietà coltivate in zona da decenni. Un bianco particolarmente fresco, capace di andare incontro ai gusti più diversi grazie a un invidiabile equilibrio e profumi fragranti e accattivanti. Vinificato e lasciato maturare in sole vasche di acciaio, nel bicchiere spicca per immediatezza e per armonia. Il nome richiama le origini di Torgiano testimoniate dalla torre ricostruita su antichi insediamenti romani, un tempo dedicata a Giano, il dio bifronte.

Informazioni aggiuntive

Annata

Denominazione

Alcol

Formato

Consumo ideale

Temperatura di servizio

Momento per degustarlo

,

Tipologia

Abbinamenti

,

Regione

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Recensisci per primo “Bianco di Torgiano DOC “Torre di Giano” 2018”

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *